Profilo

Il Diplomato in Agraria, Agroalimentare e Agroindustria con specializzazione in Enotecnico  di  cui all’art.8 del  D.P.R. n 88 del 15 marzo 2010  possiede  specifiche competenze relative al settore viti-vinicolo. A conclusione del percorso  l’Enotecnico consegue i risultati di apprendimento di seguito espressi in termini di competenze: Organizzare attività produttive vitivinicole ecocompatibiliGestire attività produttive e trasformative, valorizzando gli aspetti qualitativi dei prodotti e assicurando tracciabilità e sicurezza.Interpretare e soddisfare le esigenze del settore della produzione vitivinicola con particolare riferimento alle problematiche del territorio.Applicare le norme previste dalla legislazione vitivinicola nazionale e comunitaria anche in materia  di sicurezza alimentare.Utilizzare strumenti e metodologie appropriate per effettuare verifiche e controlli sul prodotto.Monitorare e gestire il processo di vinificazione in tutte le sue fasi con particolare riguardo all’introduzione di tecnologie innovative.Elaborare valutazioni economiche dei processi di produzione e trasformazione.Realizzare attività promozionali per la valorizzazione dei prodotti della filiera vitivinicola collegati alle caratteristiche territoriali.

Quadro orario

ARTICOLAZIONE  “VITICOLTURA ED ENOLOGIA” 

SPECIALIZZAZIONE ENOTECNICO –

SESTO ANNO 

Lingua inglese   99
Applicazioni informatiche 66
Economia, marketing e legislazione 99
Viticoltura 132
Enologia 198
Chimica enologica e analisi chimiche 198
Microbiologia enologica 99
Meccanica e costruzioni enologiche 99
Storia della vitivinicoltura e dei paesaggi viticoli** 66
Totale ore annue di attività e insegnamenti   1056
 di cui in compresenza   330
Totale complessivo ore   1056